mercoledì 31 ottobre 2012

Bottino Ceco

A Praga avevo un paio d'ore per lo shopping. Non mi succede spesso ultimamente.

Ci sono molte cose che rendono questa città mervigliosa. Una è il prezzo del tabacco (almeno da un punto di vista italiano). Qui i nostri bistrattati euro comprano bene (Samuel Gawith intorno a 10 euro) ed essendo all'interno dell'UE,  è permesso portare a casa fino a un chilo di tabacco a testa. I luoghi che frequento per rifornirmi sono essenzialmente due. Il primo è Baker Street, in via Celetna, a metà strada tra Starometske Namesti (la piazza dell'orologio) e Piazza della Repubblica. E' un discreto negozio, dove vengono esposte con una certa pompa delle pipe che però secondo me sono generalmente molto mediocri. Peterson, Chacom, qualche Ser Jacopo, parecchie Jirsa (l'eroe locale). Ci sono accessori, sigari, tabacco (non moltissimo, ma sufficiente a una incursione media).

Il secondo indirizzo è un negozio improbabile che vende varia accessoristica da fricchettoni, alcolici costosissimi da yuppie, sigari, sigarette, paccottiglia turistica e un sacco di tabacco da pipa. Generalmente è il posto dove faccio la spesa io. Si chiama Kingdom of Pipes e si trova in via Stepanska, una traversa di Piazza San Venceslao.

La terza opzione, per chi va di fretta ma ha programmi chiari, è ordinare online e farsi spedire al proprio albergo. In questo caso l'indirizzo buono è www.etrafika.cz

Da flp, prendo l'indirizzo dello Stanislaw Pipe Shop, da cui devo essere passato qualche volta, ma senza rimanere colpito dall'aspetto esterno, ingiustamente modesto. A quanto pare mi sono perso qualcosa. Un indirizzo per la prossima volta. 

Josef Sudek: Vicar's Lane

2 commenti:

  1. Aldo Maria Banchini18 dicembre 2012 13:02

    Grazie per le prezione indicazioni!
    Complimenti per il blog... ineccepibile.

    RispondiElimina